+
Nozze

Spose vere condividono i loro più grandi rimpianti per il giorno del matrimonio

Spose vere condividono i loro più grandi rimpianti per il giorno del matrimonio

Certo, il matrimonio è stato perfetto, ma se dovessi farlo, quale cosa faresti diversamente? Dodici spose condividono i loro più grandi rimpianti dai loro giorni di nozze.

"Il matrimonio è stato fantastico. Ma mentre avevo un fotografo eccezionale, non ho assunto un videografo professionista. Così tanti momenti meravigliosi sono stati catturati congelati nel tempo, ma non ci sono immagini in movimento." -Sheila

"Ciò di cui mi pento è di passare così tanto tempo a preoccuparmi di piccoli dettagli: la disposizione dei posti, la musica, i vestiti delle damigelle d'onore ... Alla fine, tutto lo stress che mi sono sottoposto durante il grande giorno è stato evitabile. Il tuo matrimonio è perfetto indipendentemente dal fatto che determinati dettagli non funzionino come pianificato ". -Ruth

"Ok, lo ammetto, mentre io e le mie damigelle ci stavamo facendo i capelli e il trucco abbiamo demolito una brocca di margarita. Il bere è continuato attraverso le foto e alla reception. Quindi, mentre mi godevo il matrimonio, non ricordo come in gran parte come avrei fatto se non fossi stato più volte al vento. " -Amy

"In retrospettiva, vorrei che il mio sposo e avessi brindato ai nostri genitori. Hanno messo così tanto nel matrimonio, per non parlare di tutti gli anni in cui ci siamo cresciuti, sicuramente meritavano uno speciale grido." * -Dana *

"Invece di partire per la nostra luna di miele la mattina dopo il matrimonio - che si è concluso alle tre del mattino! - avremmo aspettato un giorno per decollare per il Costa Rica. L'intero primo giorno del viaggio ero sfinito e con i postumi della sbornia." * -Tina *

"Ci siamo sentiti in dovere di invitare molte persone al matrimonio a cui non eravamo molto vicini. Se potessi celebrare il matrimonio, ci sarebbero state solo persone che festeggiavano con noi e che erano veramente parte del viaggio per me e mio marito. " -Kim

"Non abbiamo trascorso abbastanza tempo con i nostri ospiti, le persone che amavamo, perché continuavamo a essere portati via per le foto, lanciare il bouquet, il primo ballo, mangiare. Era fantastico, ma volevo davvero passare del tempo con amici e parenti. " -Edera

"Io e mio marito abbiamo scelto un matrimonio di destinazione in Giamaica. Stava piovendo la mattina del nostro matrimonio. Ero così arrabbiato per il potenziale di dover sposarmi sotto un padiglione nel resort, che ho lasciato che mi turbasse per ore. Ora che ci ripenso, la mia prospettiva avrebbe dovuto essere quella di sposare l'amore della mia vita quel giorno, e che il tempo non è davvero ciò che conta. Come si è scoperto, il cielo si è schiarito e abbiamo avuto un bellissimo dopotutto cerimonia di matrimonio sulla spiaggia. Avrei potuto risparmiarmi il ricordo di essere un granchio e sconvolgere la mattina del mio matrimonio se avessi seguito il flusso ". -Jessica

"Il mio più grande rimpianto per il giorno del matrimonio non era quello di provare il velo prima del giorno del mio matrimonio. Lo odiavo! Non mi sentivo a mio agio a indossarlo - il pizzo continuava ad andare in faccia - e dopo i nostri voti di matrimonio, prima di arrivare alla reception, Mi sono strappato la parte velata di pizzo e mi sono lasciato la corona in testa. Pensavo che fosse un look da principessa! " -Martyne

"Il giorno del tuo matrimonio la cosa più importante è come appari e senti e se non appari al meglio, non ti sentirai al meglio. Vorrei aver fatto abbastanza prove di trucco con persone diverse. Sono andato con prima persona che ho provato, e il mio trucco avrebbe potuto essere migliore ". -Sadia

"Mi importava troppo rendere tutti gli altri genitori felici, nonni, damigelle, fratelli ... Di chi era più il matrimonio? Il mio fidanzato e io avremmo dovuto soddisfarci prima di tutto." * -Meg *

"Non mi sarei rotto una gamba la mattina del giorno del mio matrimonio." -Julie

Sherry Amatenstein è una terapista matrimoniale e autrice di New York City.