Nozze

Etichetta sul matrimonio di Dos e cosa non fare per la destinazione

Etichetta sul matrimonio di Dos e cosa non fare per la destinazione

01 di 06

Possiamo avere un matrimonio intimo a destinazione, quindi celebrare con una folla quando torniamo?

Foto di Jamie English

Assolutamente! Quando stai pianificando un matrimonio all'estero, molto probabilmente finirai con un elenco di ospiti più piccolo, sia per le dimensioni della sede che per quanto i tuoi ospiti si sentono a proprio agio a spendere. Quindi, se quella cerimonia sulla spiaggia sarà solo con una dozzina di ospiti, puoi sicuramente invitare il resto della tua famiglia e dei tuoi amici a unirsi a te per un ricevimento una volta a casa. Potresti andare a tutto gas con un tradizionale ricevimento di nozze (abito bianco, band dal vivo e torta inclusi), o renderlo più casual con una celebrazione di cocktail o un barbecue nel cortile.

02 di 06

Cosa dobbiamo includere nell'invito?

Foto di Jillian Mitchell

A differenza di un tradizionale invito a nozze, l'etichetta del matrimonio di destinazione afferma che devi fornire ai tuoi ospiti molte informazioni quando chiedi loro di unirti fuori città. Oltre al tuo vero invito, ti consigliamo una scheda informativa che delinei tutti gli eventi che hai pianificato (in modo che gli ospiti sappiano quanto tempo resterà in città). L'itinerario del fine settimana dovrebbe includere la data, l'ora e il luogo di ciascun evento. Ti consigliamo anche di stampare una scheda con i dettagli dell'alloggio, sia che si tratti di un'enorme casa che hai prenotato per il gruppo o degli hotel locali in cui hai blocchi di camere. Il testo dovrebbe leggere qualcosa del genere: "Abbiamo concordato tariffe scontate presso The Beachcomber (moderato, 888-888-8888) e The White Sands Hotel (deluxe, 777-777-7777). Si prega di menzionare il matrimonio Nelson / Miller al momento della prenotazione."

La tua scheda RSVP dovrebbe includere tutti gli eventi pianificati in modo che gli ospiti possano farti sapere per cosa saranno in città. E, naturalmente, un sito Web per matrimoni è un'ottima idea! Ciò ti consentirà di mettere tutto in un unico posto, oltre a includere dettagli sui trasporti e le attività locali.

03 di 06

Quando dovremmo inviare le nostre date di salvataggio?

Foto di Chris J. Evans

Se hai intenzione di chiedere agli ospiti di prenotare voli (e persino di espellere i loro passaporti) per il tuo matrimonio, assicurati di dare loro tutto il tempo necessario per pianificare i tuoi viaggi. Invece del termine di quattro mesi per un matrimonio locale, ti consigliamo di inviare la destinazione salvando le date con almeno sei mesi di anticipo e dovresti avere tutti i dettagli del viaggio delineati sul sito web del tuo matrimonio prima di inviare gli inviti alla settimana 12 marchio.

04 di 06

Qual è il modo migliore di viaggiare con il mio abito da sposa?

Foto di Rochelle Cheever

Questa potrebbe essere una delle parti più complicate della pianificazione di un matrimonio di destinazione. L'opzione più semplice (specialmente se il tuo vestito ha una silhouette sottile invece di una gonna a ruota) è di portarlo in un porta abiti come bagaglio a mano. Chiedi di appendere l'abito nello spazio appeso per la prima classe o, se l'aereo non ha un armadio, attendi fino a quando tutti i sacchetti rotolanti sono stati riposti, quindi appoggia il vestito sopra le valigie. Se il tessuto non è soggetto a rughe, puoi anche piegare con cura l'abito e infilarlo nella tua valigia da trasporto. Per un abito con una gonna a ruota o un sacco di dettagli delicati, è meglio acquistare il posto accanto a te sull'aereo, quindi lasciare che il tuo abito abbia un po 'di respiro. Ad ogni modo, togli il vestito dalla borsa e appendilo non appena arrivi, e chiedi alla reception di portarti un piroscafo.

05 di 06

Dobbiamo pagare il viaggio e le sistemazioni della nostra festa di nozze?

Foto di Jamie English

Ecco alcune buone notizie: non sei obbligato a pagare il conto per nessuna delle spese di viaggio della tua festa di nozze. Detto questo, dovresti provare a collegarli il più possibile. Offri opzioni di alloggio a prezzi ragionevoli o considera l'affitto di una casa invece delle camere d'albergo in modo che tutti possano andare in crash insieme (a un prezzo molto più ragionevole). Fai loro sapere i tuoi piani al più presto in modo che possano iniziare a fare acquisti anche per le tariffe aeree.

06 di 06

Dobbiamo pagare per gli altri pasti dei nostri ospiti, oltre alla nostra reception?

Foto di Chris J. Evans

Mentre l'unico cibo che devi pagare è quello che viene servito durante i festeggiamenti (cena di prova, pasti del giorno del matrimonio per la festa nuziale, cena del ricevimento e brunch del mattino), se stai chiedendo ai tuoi ospiti di unirsi a te per più di tre giorni, è un gesto gentile alzare la linguetta almeno un'altra volta, come una cena di benvenuto o un pranzo in spiaggia. Se te lo puoi permettere, pagare per un pasto al giorno per la tua festa di nozze (come la colazione quotidiana) ti aiuterà a compensare le spese.


Guarda il video: We Need to Talk About Game of Thrones I Guess (Dicembre 2020).