Luna di miele

7 splendidi resort caraibici per sfuggire al freddo

7 splendidi resort caraibici per sfuggire al freddo

01 di 07

The Ocean Club, un resort a quattro stagioni. | Bahamas

Per gentile concessione di The Ocean Club, A Four Seasons Resort

Pochi resort hanno la cache o l'eredità glamour di The Ocean Club, immortalata nel film del James Bond del 2006 Casino Royale. Oggi giardini curati e uno staff attento continuano ad attirare viaggiatori d'élite. E non vorremmo non menzionare la duna dello chef stellato Jean-Georges Vongerichten. Bonus: Delta ha recentemente lanciato voli diretti giornalieri tra JFK e Nassau, il che significa che raggiungere questo paradiso tropicale non è mai più facile.

02 di 07

Jumby Bay Island. | Antigua

Per gentile concessione di Jumby Bay Island

La collezione Oetker ha una reputazione stellare e Jumby Bay Island non delude certo. Perennemente lodato tra i migliori resort del mondo, questo esclusivo Eden è rinomato per le sue strutture immacolate, la cucina gourmet e le avventure indimenticabili, che si tratti di escursioni private in yacht o di nuotare con le tartarughe marine. Le persone in cerca di rilassanti vibrazioni caraibiche li troveranno sicuramente tra cocktail di rum congelati e piacevoli gite in bicicletta.

03 di 07

Amanyara. | Turks e Caicos

Per gentile concessione di Aman

Mentre molti visitatori si dirigono verso Grace Bay, c'è così tanta bellezza oltre questo famoso tratto di sabbia. Amanyara promette lusso, solitudine e servizio eccezionale. Le coppie possono accovacciarsi nei padiglioni all'aperto, completi di porte in vetro dal pavimento al soffitto, vasche da bagno autoportanti e ponti in legno. Alcuni hanno persino piscine a sfioro private. Stai pianificando un viaggio di gruppo o un amico? Considera le grandi ville, che vanno dalle tre alle sei camere da letto.

04 di 07

Port Ferdinand. | Barbados

Per gentile concessione di Port Ferdinand

Port Ferdinand è una fetta di felicità alle Barbados. Il nostro pomeriggio perfetto? Sorseggiando un bicchiere di bollicine e fissando il porticciolo scintillante in tutto il suo splendore. OK, anche un viaggio al centro benessere sembra abbastanza bello. Preferisci attività più attive? Ci sono molti sport acquatici come stand-up paddle boarding e snorkeling. Per il divertimento degli adulti, prenota una cabina VIP a Nikki Beach.

05 di 07

Kimpton Seafire Resort + Spa. | Grand Cayman

Per gentile concessione di Kimpton Seafire Resort + Spa

Arroccata sull'incomparabile Seven Mile Beach, il gioiello della corona di Grand Cayman, questa enclave di Kimpton è elegante e contemporanea con uno sfondo scenico che non può essere ignorato. Fondamentalmente, ovunque ti giri, sarà bellissimo. I vacanzieri possono usufruire di vela e kayak complementari. C'è anche una piscina scintillante con lettini e palme ondeggianti. Inoltre, chi può resistere all'happy hour con vino gratuito?

06 di 07

Mandarino Orientale, Canouan. | St. Vincent e Grenadine

Per gentile concessione di Mandarin Oriental, Canouan

Il primo avamposto caraibico di Mandarin Oriental risiede a Canouan. Con le sue spiagge incontaminate, un porto turistico all'avanguardia e un campo da golf a 18 buche, non c'è da meravigliarsi che questa idilliaca isola paragona a St. Barts. La proprietà stessa ha raccolto elogi da parte degli ospiti, che sono entusiasti della calda ospitalità e delle camere ben arredate. La spa è un altro punto di forza. Vuoi fare l'amore? Prenota un massaggio per coppie in una delle suite per trattamenti in collina.

07 di 07

Le Barthélemy Hotel & Spa. | St. Barts

Laurent Benoit

Il 28 ottobre, Le Barthémy Hotel & Spa ha riaperto la gioia degli uccelli della neve ovunque. Fedele alla forma, l'ambiente balneare e i vantaggi eleganti (ahem, articoli da toeletta di Hermes) rimangono allegramente invariati. Il premiato ritiro ha anche debuttato con un mucchio di nuove eccitanti cose, in particolare due ville con vista sull'oceano e un bar sul tetto con vista panoramica su Grand Cul-de-Sac e coccole per il benessere, tra cui una sauna e un hammam.


Guarda il video: Borgogna: la passione per il vino sottotitolato (Dicembre 2020).