Notizia

Ogni tradizione di matrimonio reale britannica che devi conoscere

Ogni tradizione di matrimonio reale britannica che devi conoscere

01 di 12

La proposta

Getty Images

Il Royal Marriages Act del 1772 richiede a tutti i discendenti reali di chiedere l'approvazione del sovrano per il matrimonio. Ma i requisiti non si fermano qui: l'Atto di insediamento del 1701 proibisce ai reali di sposare i cattolici. I reali possono legalmente sposare un ateo o qualcuno di qualunque fede diversa dal cattolicesimo romano. Nel 2008, il nipote maggiore della regina, Peter Phillips, fece convertire Kelly d'autunno dal cattolicesimo romano all'anglicanesimo, in modo che suo marito si mantenesse al 11 ° posto in fila per il trono.

Poco dopo l'annuncio dell'impegno di Will e Kate, i funzionari di Buckingham Palace hanno dichiarato che la regina era "assolutamente deliziata" per la coppia, il che può significare solo che ha approvato la scelta di Will. Apparentemente anche lei prese Meghan Markle, poiché fonti riferirono che anche Harry seguì il protocollo e chiese a Sua Maestà il permesso di sposare la sua futura sposa, e la Regina conferì la sua benedizione. Ci sono state molte speculazioni sul background religioso di Markle e molte pubblicazioni hanno erroneamente riferito che Markle è ebreo a causa di un matrimonio di due anni con Trevor Engelson, un produttore ebreo, dal 2011 al 2013. Mentre non siamo sicuri delle credenze di Markle, noi " supponendo che la coppia sia ben consapevole della legge e speriamo che sia un problema.

02 di 12

Addio al celibato e al nubilato

JUSTIN TALLIS

Quella che era iniziata come una cena nell'antica Sparta si è evoluta in una festa organizzata in onore del singolo status di uno scapolo che presto sarà perso. Ma nel Regno Unito, i testimoni dello sposo hanno portato la tradizione ancora più lontano, celebrando ora un intero fine settimana di festeggiamenti noti come un fine settimana di addio al celibato. Mentre i dettagli sono scarsi, l'ufficio di Will ha confermato che la festa del Principe si è svolta a fine marzo (circa un mese prima del matrimonio). Ospitato da suo fratello, il principe Harry, in una tenuta di campagna, la festa comprendeva gli amici intimi di Will, James Meade, Thomas van Straubenzee e Guy Pelly.

Con l'alba della rivoluzione sessuale negli anni '60, le donne reclamarono la propria notte di baldoria "addio alla single". La "notte di addio al nubilato" di Kate (la chiamiamo una festa di addio al nubilato qui) è stata ancora più silenziosa di quella di Will. Secondo quanto riferito, sua sorella Pippa ha prenotato quattro diversi hotel per buttare via i paparazzi. Per la festa di addio al nubilato di Pippa, la Principessa Kate e alcuni altri amici la portarono via per un fine settimana di sci sulle Alpi francesi.

Non abbiamo molti dettagli sulla laurea di Meghan Markle, ma si dice che avesse una gallina rilassata in un "misterioso resort a cinque stelle". Come Noi settimanali rapporti, Markle voleva che la sua festa di addio al nubilato fosse una celebrazione di amicizia e amore. • Pensa in modo discreto. Pensa da qualche parte fuori Londra, buon cibo e bevande, un po 'di musica ... Non sarà selvaggio. "Meglio lasciare" il selvaggio "alle sue avventure sudafricane con il principe Harry.

03 di 12

La posizione

Pool WPA

Il luogo più tradizionale per una cerimonia reale è la Cappella Reale a St. James Palace, che ospitava i matrimoni della regina Anna (1683), Giorgio III (1761), Giorgio IV (1795), Regina Vittoria (1840) e Giorgio V (1893). Da allora le coppie reali più recenti hanno superato la piccola cappella, che può ospitare 100 persone, poiché le cerimonie sono diventate più uno spettacolo pubblico. Per la sua cerimonia del 1919, la Principessa Patricia di Connaught riportò l'Abbazia di Westminster (nella foto qui) di nuovo in voga per i matrimoni reali per la prima volta in 605 anni. Westminster fu quindi scelta per la figlia del re Giorgio V, Mary nel 1922, i genitori della regina Elisabetta nel 1923 e il matrimonio della regina nel 1947. Anche Kate e Will erano legati a Westminster, ma due alternative sarebbero state la cattedrale di St. Paul molto più grande dove Charles e Diana si sposarono o la cappella di San Giorgio molto più piccola nel Castello di Windsor dove il matrimonio del Principe Carlo e Camilla Parker Bowles fu dedicato a seguito di una cerimonia civile alla Windsor's Guildhall nel 2005.

Per ogni evenienza, l'abbazia di Westminister lo ha confermato, per gentile concessione di una sentenza del 2002, Meghan Markle poteva essere sposato in chiesa nonostante il suo precedente divorzio. Tuttavia, la coppia ha finito per scegliere la St. George's Chapel come sede.

04 di 12

La festa di nozze

Max Mumby / Indigo

Le spose inglesi sono accompagnate da un gruppo di damigelle, di solito ragazze più giovani di età compresa tra 10 e 12. La regina aveva otto damigelle e Diana ne aveva cinque, di età compresa tra 5 e 17. La festa nuziale di Kate era ancora più giovane, tra cui Grace van Cutsem (la figlioccia di Will) ed Eliza Lopes (la nipote di Camilla) entrambi a tre anni di età, poi Lady Louise Windsor (cugina di Will), 7 anni, e Margarita Armstrong-Jones (seconda cugina di Will), 8. In una grande pausa con tradizione, Kate ha scelto una damigella d'onore, sua sorella Pippa, che è attualmente la più antica damigella d'onore in memoria recente al antico ventisette anni.

Potresti ricordare il ronzio che circonda la decisione di Pippa di non assumere Kate come Matron d'onore. Tuttavia, la principessa Charlotte e il principe George sono stati la ragazza dei fiori e il Pageboy, un giovane assistente che tradizionalmente porta il treno dell'abito della sposa, rispettivamente.

I pageboys di Prince William includevano il suo figlioccio, Tom Pettifer, e Billy Lowther-Pinkerton, il figlio del segretario di Will. Il principe Harry ha agito come il miglior uomo per suo fratello maggiore, e ora Harry ha restituito la domanda con uno dei suoi.

Da parte sua, Meghan Markle ha deciso di non avere una damigella d'onore. I restanti dieci membri della festa nuziale della coppia hanno tutti meno di otto anni e includono figli di entrambi Harry e Meghan, i figli di amici e, naturalmente, il Principe George e la Principessa Charlotte.

05 di 12

La lista degli ospiti

Karwai Tang

In un evento esclusivo come un matrimonio reale, l'elenco degli invitati è tutto. Compagni reali, leader stranieri, funzionari della chiesa, diplomatici e celebrità sono in cima alla lista insieme agli amici e alla famiglia della coppia. La famiglia reale si siede sul lato destro della chiesa, a meno che lo sposo non sia reale, nel qual caso si siedono a sinistra. Per ordine della regina, 1.900 inviti furono inviati agli invitati al matrimonio di Will e Kate, compresi i loro amici della St. Andrews University, ma in particolare escludendo Sarah Ferguson, la duchessa di York. Tra i partecipanti alla celebrità per le loro nozze c'erano David e Victoria Beckham, Elton John, Guy Ritchie e Joss Stone, mentre Pippa e James hanno annoverato Roger Federer come uno dei loro VIP ospiti nella lista degli invitati al matrimonio.

Mentre la sede di Harry e Meghan ha 800 posti a sedere, è stato riportato che la sua lista degli ospiti si è ridotta ai 600. Considerando la carriera di attore di Markle e lo status di Harry come, sai, a Principe, contiamo anche su più avvistamenti di celebrità durante la loro cerimonia - possibilmente includendo due ex di Harry! Altre menzioni nella lista degli ospiti sono Priyanka Chopra, le Spice Girls e la prima di Markle Suits co-protagonisti - incluso il marito sullo schermo Patrick J. Adams. Potremmo persino assistere a un'esibizione di Sir Elton John!

Sfortunatamente, i migliori amici di Harry Barack e Michelle Obama non saranno presenti. Per rimanere neutrale, il Ministero degli Esteri ha consigliato alla coppia di non invitare nessun leader straniero al matrimonio. Ciò significa che anche l'attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il primo ministro britannico Theresa May non hanno gestito un invito.

Inoltre, per onorare la sua defunta madre, la principessa Diana, il principe Harry ha invitato i parenti dal lato della famiglia Spencer: i tre fratelli di Di (Earl Spencer, Lady Jane Fellowes e Lady Sarah McCorquodale), i loro coniugi e i loro figli. Anche la zia di Harry, Lady Jane, eseguirà una lettura durante la cerimonia nuziale.

Gli ospiti di sesso maschile sono tenuti a indossare uniformi militari, abiti da mattina (cappotti monopetto con coda) o abiti da salotto (quello che consideriamo un completo da lavoro). L'abbigliamento femminile è delineato in modo meno specifico, anche se i cappelli (o gli affascinanti!) Sono un must.

06 di 12

Il bouquet

Samir Hussein

Quando la regina Vittoria sposò il principe Alberto nel 1840, trasportava mirto noto come l'erba dell'amore, della fertilità e dell'innocenza nel suo bouquet. Dopo il matrimonio, Victoria piantò un arbusto di mirto nel suo giardino alla Osborne House sull'isola di Wight. Da allora ogni sposa reale britannica ha portato un bouquet contenente un rametto strappato dallo stesso arbusto. Kate portava un piccolo mazzo di fili a forma di scudo, disegnato da Shane Connolly, di mirto, mughetto, William dolce e giacinto. In un atto d'amore per onorare le forze armate, Kate lasciò il suo bouquet nell'Abbazia di Westminster presso la tomba del Guerriero sconosciuto, una tradizione iniziata dalla defunta Regina Mamma.

Anche se abbiamo sentito il fiorista di Harry e Meghan, Philippa Craddock, useremo rose da giardino bianche (la preferita della principessa Diana), peonie (la preferita di Meghan Markle), foxgloves e rami di faggio, betulla e carpino per il matrimonio - vedremo se anche il mirto appare nel suo bouquet.

07 di 12

Trasporti

Anwar Hussein

La maggior parte delle spose reali arrivano al loro matrimonio in stile regale trainato da cavalli (la scelta di Diana: il Coach di vetro del 1881 acquistato per l'incoronazione di George V nel 1911), ma Kate invece arrivò all'Abbazia di Westminster con suo padre in un'auto. E non solo qualsiasi macchina. Ha selezionato Queen's Rolls Royce Phantom per le sue ampie finestre per consentire agli spettatori la migliore visuale. Una volta sposati, Kate e Will lasciarono la cerimonia nella stessa carrozza che trasportava Charles e Diana, uno Stato Landau del 1902 originariamente fatto per l'incoronazione di Edoardo VII. Per la loro uscita successiva, gli sposi sono partiti in una Aston Martin decorata con nastri, fiocchi, palloncini e una targa stampata con la frase "JU5T WED" a Clarence House per un po 'di tempo prima del ricevimento serale. Per passare dalla cerimonia al ricevimento, Pippa e James girarono su una cabriolet Jaguar. Al matrimonio di Charles e Camilla, Will e Harry legarono palloncini metallici e le parole "Just Married" sul retro della coppia Bentley.

In un aggiornamento rilasciato da Kensington Palace, abbiamo appreso che la madre di Meghan Markle, Doria Ragland, viaggerà con lei in macchina fino al Castello di Windsor la mattina del matrimonio. Dopo la cerimonia di un'ora di Harry e Markle alla St. George's Chapel, la coppia prenderà parte a un giro celebrativo intorno a Windsor, comodamente seduto sulla carrozza Ascot Landau della famiglia reale. Un metodo di trasporto coperto, lo Scottish State Coach, è anche sul ponte in caso di pioggia.

08 di 12

La cerimonia

Getty Images

Le spose inglesi guidano il processionale lungo il corridoio, con le loro damigelle al seguito, non accompagnate da uscieri, che stanno in piedi davanti alla chiesa con lo sposo. Will e Kate hanno selezionato il coro di 32 persone dell'Abbazia di Westminster, il Chapel Royal Choir, i 39 musicisti dell'orchestra da camera di Londra e la Central Band della Royal Air Force per eseguire varie selezioni, tra cui March from The Birds di Sir Charles Hubert Hastings Parry, Fantasia on Greensleeves di Ralph Vaughan Williams e Romance for String Orchestra op. 11 di Gerald Finzi. Kate percorse il corridoio fino a "I Was Glad" di Sir Charles Hubert Hastings Parry. Alcuni elementi fondamentali del matrimonio sono stati la "Marcia delle nozze" di Mendelssohn, l'inno "Il Signore mio pastore" e "Toccata da Organo Sinfonia n. 5" di Widor, che è stato il pezzo recessivo al matrimonio di Edward e Sophie. (Le registrazioni ufficiali della musica di Will e Kate sono state rese disponibili su iTunes il 5 maggio e un album fisico è stato pubblicato il 10 maggio.) La cerimonia stessa è stata divisa tra tre officianti: il Decano di Westminster dirige il servizio, presieduto dall'Arcivescovo di Canterbury i voti e il vescovo di Londra che dà l'indirizzo. Will e Kate si scambiarono i voti tradizionali, con una sola eccezione: nel 1999, Sophie, contessa di Wessex, provocò un tumulto per aver promesso di "onorare, amare e obbedire"Il Principe Edoardo e la più recente coppia reale volevano evitare di ripetere questo incubo di pubbliche relazioni. Al contrario, giurarono di" amare, confortare, onorare e mantenere "l'un l'altro.

E parlando di dramma reale, il Mail giornaliera originariamente riferiva che per il suo matrimonio, Pippa Middleton avrebbe applicato una politica "no ring, no bring" - il che significa che Meghan Markle non avrebbe potuto partecipare come plus-one del principe Harry. Nel frattempo, altri organi di stampa hanno affermato che era stata la chiamata di Harry e Markle a farla sedere fuori dalla cerimonia per mantenere l'attenzione su Pippa. Invece, Markle arrivò alla reception dove - secondo una rigida tabella di posti a sedere tipica per cene private e formali in Gran Bretagna - era seduta lontano dal suo appuntamento.

La cerimonia del principe Harry e Meghan Markle sarà guidata dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby; decano di Windsor Rev. David Conner; e il vescovo di Chicago Michael Bruce Curry. Per l'intrattenimento, è stato detto che la coppia avrà più artisti musicali alla cerimonia, tra cui un violoncellista di 19 anni Sheku Kanneh-Mason, che nel 2016 ha vinto il concorso BBC Young Musicians; il St. George's Chapel Choir, guidato dal regista James Vivian; e gruppo evangelico The Kingdom Choir. Sebbene nulla sia stato confermato da Kensington Palace, stiamo anche incrociando le dita per Elton John, Ed Sheeran e una riunione delle Spice GirlsЂ¦

09 di 12

La reception

Getty Images

La maggior parte dei matrimoni britannici si svolgono a mezzogiorno e sono seguiti da un pranzo seduto chiamato "colazione del matrimonio" (un brunch, in sostanza). Il pranzo della regina si tenne nella sala da ballo Ball a Buckingham Palace per una piccola festa, così come Diana per circa 120 ospiti. Dopo la cerimonia di 11 e Will di Kate, 600 ospiti si sono uniti alla nuova coppia al Palace per una colazione di nozze a buffet ospitata dalla regina. (Il menu del canapè è stato creato dallo chef Mark Flanagan.) Più tardi la sera, 300 dei più cari amici e parenti della coppia si sono goduti una cena e ballato in un'altra delle sale di rappresentanza del palazzo.

Il ricevimento comprendeva anche due torte: una torta di frutta a più livelli (la tradizionale scelta del matrimonio reale) e una torta di biscotti al cioccolato (su richiesta di Will). Alle 13:25, gli sposi sono apparsi sul balcone di Buckingham Palace per condividere un bacio pubblico, una tradizione iniziata da Charles e Diana. Di solito, la coppia reale poi si dirige verso una destinazione per la luna di miele, ma Kate e Will si fermano per la summenzionata cena privata e la notte di ballo al Palace ospitato dal Principe di Galles.

Pippa Middleton e James Matthews hanno celebrato il loro ricevimento nella casa della famiglia Middleton a Bucklebury, dove i loro ospiti avevano bisogno di una password precedentemente determinata per superare la sicurezza. La tenuta Middleton ospita una serra di vetro nel giardino della proprietà, dove 350 ospiti possono comodamente fare festa all'interno. Successivamente i partecipanti hanno ricevuto omaggi di marshmallow monogrammati come bomboniere, per gentile concessione di James Middleton, il fratello maggiore di Pippa e Kate che possiede la sua compagnia di dolciumi, Boomf. Secondo quanto riferito, ha fornito cupcake personalizzati per il matrimonio di Kate e William.

Anche Harry e Meghan Markle apprezzeranno, non uno, ma due ricevimenti: una versione per l'ora di pranzo ospitata dalla regina Elisabetta nel Castello di Windsor a St. George's Hall, e un'altra ospitata dal Principe Carlo la sera a Frogmore House (che secondo come riferito presenterà un festival tema). Ad un certo punto durante il matrimonio, Markle ha in programma di fare la storia sfidando la tradizione a tenere un discorso dedicato al suo sposo, un'impresa che nessuna sposa reale ha mai fatto prima.

10 di 12

I titoli reali

Chris Jackson

Con poche eccezioni, le donne che sposano i successori maschi reali assumono i titoli dei loro mariti: Il duca e la duchessa di York, il conte e la contessa di Wessex, ecc. L'eccezione più notevole è, ovviamente, Camilla, che ha adottato il titolo Duchessa di Cornovaglia invece della Principessa del Galles per rispetto di Diana. Se il Principe Carlo diventa Re, Camilla sarà la Principessa Consorte, non la Regina Camilla. Il principe William e Kate divennero il duca e la duchessa di Cambridge.

Dato che James Matthews è l'erede del titolo scozzese di Laird of Glen Affric, una posizione attualmente detenuta da suo padre che possiede la proprietà della famiglia Highlands scozzesi da 10.000 acri, Pippa diventerà infine Lady Glen Affric. Fino ad allora, la suocera è stata considerata la signora Matthews di Glen Affric la più giovane, sebbene non le sia stato formalmente richiesto di usare nessuno di questi nomi.

Che dire dei titoli per Harry e Meghan? Secondo Esprimere, Markle diventerà una principessa dal matrimonio. Tuttavia, sarà conosciuta come la versione femminile del titolo ufficiale del principe Harry, Meghan, HRH Principessa Enrico di Galles invece di Princess Meghan. L'onore di avere il titolo di principessa precedere il tuo nome è riservato alle donne nate nella famiglia reale. Se Harry viene nominato duca al momento del suo matrimonio, come lo era il principe William, Meghan seguirà l'esempio per diventare una duchessa. La storica storica Marlene Koenig ritiene che il titolo contendente più probabile per il principe Harry sia il duca di Sussex, ma, giustamente, la regina ha l'ultima parola.

11 di 12

The Wedding Band

A partire dal matrimonio della defunta madre della regina nel 1923, tutte le fedi nuziali delle donne reali hanno contenuto prezioso oro gallese della stessa pepita estratta a Dolgellau, nel Galles del Nord, una varietà di oro tre volte più preziosa dell'oro proveniente dall'Australia o dal sud Africa. Mentre la pepita tradizionale è quasi esaurita, la regina da allora è stata presentata con un'altra grande pepita per le successive bande di matrimoni, tra cui quella di Sarah, la duchessa di York, Kate e presumibilmente Meghan Markle.

Will ha deciso di non indossare un anello nuziale. Suo padre Charles è uno dei pochi reali maschi che oggi indossa una band oltre al suo anello con sigillo, ma Will dice che personalmente non è solo uno per i gioielli.

Non siamo sicuri che il principe Harry indosserà un anello, poiché i dettagli delle fedi nuziali reali non vengono rilasciati fino al giorno del matrimonio, a quanto pare. Ma conosciamo Harry è uno per gioielli: lui stesso ha disegnato l'anello di fidanzamento in oro che ha regalato a Meghan Markle che presenta un diamante centrale del Botswana (Sì, quello era dove la coppia era in vacanza per Markle, ben ricordata!) affiancata da due diamanti che appartenevano a sua madre la principessa Diana.

12 di 12

Fotografie ufficiali

Getty Images

Assumere un professionista per catturare i momenti storici di un matrimonio reale è, comprensibilmente, sempre stato della massima importanza.

Secondo royal.uk, i primi reali fotografati furono il re Edoardo VII e la regina Alexandra. (Fatto divertente: a quel tempo, le immagini uscivano monocromatiche e spesso erano colorate a mano per assomigliare a quadri anziché a fotografie.)

Il principe Harry e Meghan Markle hanno scelto il noto fotografo di ritratti con base a New York Alexi Lubomirski come fotografo ufficiale dopo aver adorato il suo lavoro sulle foto di fidanzamento (nella foto sopra).


Guarda il video: Forte imbarazzo per Meghan Markle per una tradizione di Natale della famiglia reale (Dicembre 2020).