Nozze

Come andare d'accordo con un venditore di matrimoni deludente

Come andare d'accordo con un venditore di matrimoni deludente

Quando stai pianificando un matrimonio, vuoi che le persone che ti circondano si sentano come se fossero tutte nella tua squadra, condividono le tue emozioni e sono lì per aiutarti a rendere il tuo matrimonio un evento indimenticabile (per tutte le giuste ragioni ). Ecco perché chiedi ai tuoi amici più cari di far parte della tua festa di nozze e trasformi i tuoi familiari affidabili e affidabili per aiutarti a controllare gli articoli dalla tua lista di cose da fare prima che arrivi il grande giorno. È anche il motivo per cui dedichi molto tempo alla ricerca di venditori di matrimoni in modo da scegliere un team di professionisti in grado di realizzare la visione che hai sempre sognato per anni.

Anche se leggi le recensioni dei tuoi fornitori e le incontri di persona più volte prima di firmare un contratto per collaborare con loro, ciò non significa che una volta iniziata la pianificazione non ci saranno intoppi lungo la strada o addirittura disaccordi che derivano dalle aspettative andato storto. Ti chiedi come andare d'accordo con un venditore di matrimoni che non riesci più a sopportare? Ecco quattro modi per superare il processo del matrimonio senza che nessuno dei tuoi venditori ti stressi più di quanto non abbiano già fatto.

Trasforma il tuo fidanzato in persona

Se c'è un venditore di matrimoni con cui non riesci più a comunicare bene, potrebbe essere il momento di trasformare il tuo fidanzato nella loro persona di riferimento. Forse ti stai solo arrabbiando di più quando parli con loro o semplicemente non sembrano capire chiaramente le tue richieste. Potrebbe essere il momento di cambiare la persona con cui stanno parlando e lasciare che il tuo fidanzato tenti la fortuna. Se decidi di farlo, inserisci il tuo fidanzato nel maggior numero di dettagli possibile in modo che siano pronti a contattare questo venditore. In questo modo, i dettagli non andranno persi lungo la strada.

Chiedi di trattare con un'altra persona in azienda

Alla fine, i venditori di matrimoni dovrebbero sentirsi come uno dei tuoi buoni amici, ma hanno anche un lavoro da svolgere, e se la persona con cui lavori non fa il loro lavoro o comunica con te nel modo se ne hai bisogno, potrebbe essere il momento di contattare l'azienda e vedere se c'è un'altra persona con cui puoi lavorare. Non dovresti essere tutto contorto all'interno quando parli con un venditore.

Avere una vera conversazione con quel venditore

La comunicazione è fondamentale in ogni relazione, anche quelle che hai con i tuoi fornitori di matrimoni. Se scopri che stai testa a testa con un venditore specifico, siediti con loro e fai una conversazione onesta. Lavorerai a stretto contatto con loro per un certo periodo di tempo e vorrai assicurarti che tutto proceda senza intoppi. In caso contrario, fai una chiacchierata con loro in modo da poter far apparire ciò che desideri sia cambiato e risolto in modo che il rapporto di lavoro possa funzionare senza problemi.

Vedi altro: 33 consigli per una sposa che pianifica il proprio matrimonio

Scopri quale sarebbe il danno da rompere

Se ti senti come se un certo venditore di matrimoni ti stesse facendo desiderare di aver abbandonato l'intera idea di un matrimonio e invece sia fuggito, vedi quanto ti costerebbe terminare il contratto con loro. Controlla i dettagli del contratto e vedi se c'è qualcosa che dice che puoi lasciare e riavere i tuoi soldi se il venditore si esibisce nel modo in cui sta eseguendo o vedere se c'è un certo lasso di tempo che devi lasciare prima di perdere il deposito . Se sei vicino al tuo matrimonio, vedi quanto ti costerebbe lasciare quel venditore e trovare qualcun altro al posto suo. Quindi determinare se il costo vale per te e per i tuoi livelli di frustrazione.