Nozze

Un matrimonio francese tradizionale (con una svolta!) In Normandia

Un matrimonio francese tradizionale (con una svolta!) In Normandia

Parla di un posto fortunato: Marine Sward Courvoisier-Clément ha incontrato Brian Sward in un viaggio in treno. "Abbiamo prenotato a caso posti uno accanto all'altro", dice del treno che condividevano andando dal Paese basco della Francia a Parigi il 1 agosto 2011. Esattamente quattro anni, Brian ha proposto un picnic al tramonto sulla Duna di Pilat, la duna di sabbia più alta d'Europa .

La storia d'amore del loro libro di fiabe è giunta al culmine con il loro matrimonio del 16 giugno 2016 a Honfleur, in Normandia, prima di 100 ospiti, con una cerimonia in chiesa e un ricevimento seguito nel giardino della casa dei genitori della sposa, che è stato nelle generazioni della famiglia. "Sin da quando ero una bambina ho sognato di sposarmi lì", dice Marine. “Abbiamo scelto la chiesa di Santa Caterina perché è un sito storico - risale al 15 ° secolo ed è la più grande chiesa in legno in Francia! Ma ancora più importante per me è stato il suo speciale significato sentimentale: mio nonno era un falegname e ha contribuito a ripristinare l'interno della chiesa. »E mentre i matrimoni francesi sono in genere abbastanza formali, la coppia ha voluto riflettere chi sono in coppia e tenerlo più fai-da-te, pur rimanendo fedele alle tradizioni nuziali francesi. In effetti, hanno programmato la loro data intorno alla vacanza della Bastiglia francese in modo che anche i loro ospiti possano godersi quelle feste. Il tema è stato costruito attorno ai loro interessi: vale a dire l'oceano e la natura, ed era abbastanza evidente in quella che si è rivelata una celebrazione gioiosa e piena di danza che si è protratta fino all'alba. Continua a scorrere per vedere le splendide foto di Jamie English!

Foto di Jamie English

Foto di Jamie English

Marine sapeva che il suo vestito era quello quando lo vide per la prima volta nel negozio Gloria Biarritz. Era solo il secondo in cui avesse mai provato, e si sentiva una star di Hollywood degli anni '60. L'abito vincente era di Atelier Pronovias, uno stile sirena in crepe di seta con scollo tondo e scollo a V sul retro. "Il pizzo non era originariamente sul vestito", rivela. "È stato fatto a mano a Calais e mi è stato offerto da una delle mie migliori amiche che si è sposata qualche mese prima di noi e ha fatto il suo vestito fatto su misura lì."

Foto di Jamie English

Marine ha disegnato la sua fascia per fiori con una spilla d'argento a forma di piuma e una perla incastonata che aveva trovato in un mercato antico vicino alla loro casa a Bordeaux. Portava anche un mazzo di rose bianche, eucalipto, protea e foglie.

Foto di Jamie English

I nipoti e le nipoti della coppia agivano come la loro ragazza dei fiori e portatori di anelli. Le ragazze indossavano abiti di pizzo bianco sporco e corone di fiori realizzate da Marine, ispirate alla sua fascia di fiori. "Li amiamo tutti così tanto che abbiamo deciso di farli percorrere tutti gli anelli lungo il corridoio", dice. "Hanno fatto un ottimo lavoro!"

Foto di Jamie English

Foto di Jamie English

Per Marine e Brian era importante che il loro matrimonio li riflettesse in coppia, quindi lo infondevano di tocchi fai-da-te, così come di elementi che avevano raccolto durante i viaggi e le visite in spiaggia. Tutto nel loro matrimonio aveva un significato: persino lo sposo accessoriava il suo completo a tre pezzi blu scuro con un papillon e gemelli in avorio color ananas appartenuti a suo nonno defunto.

Foto di Jamie English

Il padre di Marine la accompagnò lungo la navata per la messa cattolica, che era sia in francese che in inglese e presentò una performance solista di armonica a sorpresa da parte del padre della sposa. Un chitarrista acustico ha suonato canzoni di Ben Harper e Cat Power, tra gli altri, e la nipote di 10 anni, Marine, Jeanne, ha cantato una bellissima versione in acapella dell'Ave Maria che ha fatto piangere tutti.

Foto di Jamie English

Foto di Jamie English

Essendo una grande chiesa con un'abbondanza di decorazioni permanenti, Marine disse che non si doveva fare molto in aggiunta alla cerimonia. Tuttavia, il loro fiorista ha incorporato gladiolo ed eucalipto bianchi locali, che hanno rievocato gli anni di Marine e Brian trascorsi insieme in Australia.

Foto di Jamie English

Dopo la cerimonia, come è tradizione in Francia, tutti gli ospiti hanno lasciato la chiesa e il sacerdote ha dato la sua benedizione finale in privato. "Poi le campane della chiesa suonarono e la porta si aprì", dice Marine. «Vedere improvvisamente tutte queste persone che amiamo circondarci è stato come avere un lampo istantaneo della mia vita e del mio viaggio. È stato un momento potente ed emozionante per entrambi

Foto di Jamie English

Dopo la loro grande uscita, la coppia (e i loro numerosi ospiti!) Hanno trascorso del tempo in strada, scattando foto e crogiolandosi nella loro eccitazione.

Foto di Jamie English

Poiché il loro ricevimento era nel giardino della casa dei suoi genitori, Marine disse che dovevano organizzarlo da zero. "Non c'era sala di accoglienza, elettricità o servizi, solo un piccolo fiume che scorreva attraverso la campagna francese con erba verde", dice.

Foto di Jamie English

La coppia è diventata creativa e il padre della sposa è stato in grado di lavorare con la città per attingere alla linea principale con una spina e un cavo di dimensioni industriali. La festa era iniziata!

Foto di Jamie English

Foto di Jamie English

Il décor era mantenuto naturale, tra cui sfumature di pizzo bianco francese, legni bianchi sbiancati dal sole con accenti bianchi e piante verdi della foresta. Per la tabella dei posti a sedere, la coppia ha realizzato un pezzo appeso in stile macramè con legni e corda bianca.

Hanno adottato un approccio fai-da-te per i loro centrotavola. Raccolsero legni sulla spiaggia vicino a casa loro, lo lucidarono e dipinsero degli accenti bianchi sui pezzi. Marine e Brian hanno anche fatto le impostazioni del luogo usando una conchiglia, una roccia o un corallo riportati dalle spiagge con cui avevano viaggiato insieme.

Foto di Jamie English

Foto di Jamie English

Prima di cena, secondo la tradizione francese, avevano un cocktail chiamato vin d'honneur, con un menu di cocktail di 18 varietà di tartine calde e fredde e divertiti bouche, e due bancarelle di cottura: uno chef preparava flas di gambas con whisky . Seguì un pasto francese seduto, insieme al tradizionale sorbetto alle mele Normand e al Calvados del bisnonno di Marine. Tutte le bevande servite, tranne lo champagne e la birra rosé, sono state prodotte da amici della coppia che conoscono la coppia, compresi i vini, il sidro Normand e il calvados di oltre 40 anni realizzato dal bisnonno di Marine.

La serata non è stata affatto breve. Il bar si apriva alle 17:00 e la pista da ballo si chiudeva alle 5:00. La danza è iniziata da "Off Off Your Love" di Shwayze, e gli ospiti si sono divertiti per tutta la serata con una macchina fotografica Polaroid e accessori vintage dal mercato delle pulci. Alle 6 del mattino, dopo aver ballato molto, Marine, Brian e i loro amici sono finiti in piscina, un momento tanto atteso che dice sia stato il momento clou della notte!

Foto di Jamie English

Il tocco finale della notte è stato il croquet en en bouche, che Brian ha deciso di dover avere come "apice della cultura francese!"

Luogo della cerimonia: Chiesa di Santa Caterina, Honfleur, Francia || Catering: Honfleur Traiteur || Abito da sposa: Atelier pronovias di Gloria Bridal Boutique Biarritz || Scarpe da sposa: Bocage || Groom's Attire: Gentleman Boutique Bayonne || Capelli: Le Carrè © Honfleur || Trucco: Elizabeth Root Hardy || Disegno floreale: Acanthe Honfleur || Noleggi: Durand Location || Fotografia: Jamie English

Guarda il video: La Maison du Roy ITA (Settembre 2020).