Nozze

Un matrimonio pieno di fiori nella California's Sunstone Villa

Un matrimonio pieno di fiori nella California's Sunstone Villa

La notte in cui Sean Ferguson e Jackie Attwood-Dupont si erano incontrati per la prima volta, Sean era stato effettivamente avvertito "di non uscire" da Jackie dal loro gruppo di amici. Ma non preoccuparti, era tutto con buone intenzioni: a tutti piaceva lei e non voleva perdere un amico se fosse successo qualcosa di brutto! Fortunatamente, niente è successo e entro la fine di quella prima sera, nel gennaio del 2013, Sean e Jackie avevano in programma il loro primo appuntamento. Avanti veloce al loro fidanzamento anni dopo, quando la mamma di Jackie li invitò entrambi a una "festa in cravatta nera". "Mentre stavamo aspettando di andarmene, Sean mi ha implorato di andare a sedermi con lui sulla veranda di mia madre, e ricordo di aver pensato che si stava comportando in modo strano," ricorda Jackie. "Ero così sorpreso quando mi sono messo su un ginocchio che non sono riuscito non smettere di ridere! »Non riusciva a credere che Sean avesse simulato tutta la sera, ma era elettrizzata quando 20 dei loro amici si presentarono, anche in abiti di cravatta nera, per la loro festa di fidanzamento.

Quando la coppia ha iniziato a pianificare il matrimonio del 12 maggio 2018, Jackie e Sean hanno scelto il San Ysidro Ranch come sede. Ma all'inizio del 2018, le frane a Montecito hanno causato un'incredibile distruzione in tutta la regione e, a soli quattro mesi dalla fine, hanno dovuto elaborare un piano B. "I nostri pianificatori, Alison e Bryan, sono stati fantastici", dice Jackie. proprio nella modalità di pianificazione mentre ci lanciavamo intorno all'idea di fuggire in Europa invece di rimodellare il nostro matrimonio in California. Ma alla fine, abbiamo deciso che avere le persone che amiamo era la nostra priorità numero uno. Per fortuna, hanno presto scoperto che la Sunstone Villa a Santa Ynez, in California, era disponibile alla loro data originale, e rapidamente prenotato il vigneto simile a un castello sede. E nonostante un cambio di sede, l'arredamento della giornata è rimasto fedele alla sua visione originale: usare il colore preferito di Jackie, il viola, in quasi ogni dettaglio. Per fare ciò, hanno lavorato con il fiorista Jenn Sanchez per trovare il modo di ammorbidire la tonalità satura e utilizzare fiori organici e lussureggianti per evitare che la celebrazione si senta pignola.

Continua a leggere per vedere questo matrimonio pieno di fiori, fotografato da Braedon Flynn e progettato da Alison e Bryan.

Foto di Braedon Flynn

Mentre la coppia cercava una nuova sede, avevano priorità specifiche: una posizione accessibile da L.A., un alloggio all'interno della proprietà per le loro famiglie e uno scenario naturale spettacolare. Sunstone Villa ha controllato tutte le loro scatole e molto altro!

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Jackie dice che non voleva un abito da sposa da principessa finché non si rese conto di quanto amasse un po 'di bling. "Ho finito per provarlo davvero con un abito floreale di Galia Lahav", dice. "Non appena l'ho indossato, non riuscivo a immaginare di indossare nient'altro"

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Il bouquet viola di Jackie ha abbinato diverse varietà di rose da giardino con elleboro e delphinium.

Foto di Braedon Flynn

La sposa ha indossato scarpe Rene Caovilla per la cerimonia, ma in seguito è stata cambiata in sandali floreali da Monique Lhuilier (che si abbinava perfettamente ai fiori del giorno!) Per l'accoglienza.

Foto di Braedon Flynn

Sean indossava un abito nero realizzato con un tessuto con piccoli pois. Anche la sua giacca era foderata con vibrante materiale verde.

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Per il sito della cerimonia, il fiorista Jenn Sanchez ha creato una navata spettacolare di delfinio, ranuncolo e muschio che ha portato a un altare posto sotto uno degli alberi torreggianti della villa.

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

"Alla fine abbiamo deciso di non avere fiori sull'altare stesso", spiega la sposa. "Una volta che abbiamo camminato lungo il corridoio, abbiamo fatto affidamento sulle vedute della vigna come sfondo." La coppia si è scambiata i voti personalizzati e ha incluso una lettura da Buffy the Vampire Slayer nella loro cerimonia.

Foto di Braedon Flynn

All'ora del cocktail, i mobili neutri del salotto erano sparsi su una terrazza che dava sul vigneto.

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

I bar erano decorati con accordi di pesca e viola di fioriture stagionali.

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Gli ospiti hanno goduto di un cocktail pieno di bocconi ispirati alle destinazioni preferite della coppia in California. "Abbiamo servito cursori di agnello come quelli che troviamo in Big Bear, tacos e margaritas ispirati a Palm Springs e sushi (inclusa Santa Barbara uni), che adoriamo ordinare la domenica sera", afferma Jackie.

La coppia ha anche servito tre cocktail d'autore: "Il suo" era una penicillina (scotch, succo di limone e sciroppo di miele e zenzero), "Hers" era un levriero infuso di lavanda (succo di pompelmo, sciroppo di lavanda e gin infuso di pompelmo), e "Il nostro" era un Negroni (gin, Antica Formula e Campari).

Foto di Braedon Flynn

Jackie si è cambiata dall'abito da ballo per l'accoglienza, e dice che le piaceva avere un abito che potesse spostarsi sulla pista da ballo. "Questo abito di Pronovias era così sobrio", dice. "Non c'era alcun bling, era semplice e sinuoso. Penso che Sean fosse sollevato di potermi avvicinare senza calpestare nulla!

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Dopo i cocktail, gli ospiti tornarono alla villa e trovarono le loro carte escort in un bar di fiori, con ranuncoli, rose e piselli dolci che si riversavano dai cassetti.

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

La cena all'aperto si è svolta sotto pergole in legno coperte di verde. "I nostri progettisti hanno avuto l'idea straordinaria di far cenare i nostri ospiti sotto i fiori e hanno costruito queste incredibili strutture per contenere l'installazione", spiega la sposa. Hanno mantenuto semplici i tavoli da pranzo, usando alcuni piccoli arrangiamenti e decanter di vino come decorazioni.

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

"Avevamo queste incredibili tavole di formaggi e salumi di Lady and Larder come punto focale sul tavolo", dice Jackie. “Volevamo che i nostri ospiti potessero prendere un bicchiere di vino o prendere un boccone quando lo desideravano, senza dover aspettare che venisse servito qualcosa.

Foto di Braedon Flynn

La pista da ballo su misura della coppia presentava una stampa floreale viola che si abbinava alla loro suite di inviti, e fili di luci scintillanti erano accesi sopra per illuminare la festa.

Foto di Braedon Flynn

Foto di Braedon Flynn

Guardando indietro, Jackie ammette che cambiare posto all'ultimo minuto significava che stavano pianificando senza sosta per gran parte del loro impegno. "Dopo tutto quel duro lavoro, è importante stabilire un punto limite quando lasci semplicemente andare tutto e lo lasci ai professionisti", dice. «Siate nel momento e godetevi la celebrazione. Lascia che qualcun altro si occupi dei dettagli!

Wedding Planner: Alison e Bryan || Luogo: Sunstone Villa || Abito da cerimonia per la sposa: Galia Lahav || Abito da ricevimento per sposa: Pronovias || Velo della sposa: Galia Lahav || Scarpe da sposa: Rene Caovilla, Monique Lhuillier || Gioielli da sposa: Ashley Ashoff || Capelli: Ashley Wooten, Ali Sarrow, Teddi Prior || Trucco: Diane Jiminez, Sofya Avakova || Abiti per damigelle: Talbot Runhof, acquistato da Nordstrom || Groom's Attire: Paul Smith || Fedi nuziali: Ashley Ashoff || Disegno floreale: Jenn Sanchez || Prodotti di carta: Hello Tenfold || Catering: Duo Catering || Musica: Dart Collective || Noleggi: Town & Country, Theoni Collection, La Tavola Fine Linen, Images by Lighting || Fotografia: Braedon Flynn