Le relazioni

Perché il tuo partner non può rimanere duro (e cosa fare al riguardo)

Perché il tuo partner non può rimanere duro (e cosa fare al riguardo)

Ci sono molte, molte ragioni per cui una persona di corporatura maschile ha difficoltà a ottenere o sostenere un'erezione. Dallo stress, all'età, alla vergogna per le prestazioni, ci sono sia fattori fisici che psicologici che potrebbero causare la disfunzione erettile del tuo partner, ma spesso i fattori psicologici regnano sovrani.

La disfunzione erettile psicologica non è semplicemente qualcosa di cui vogliamo parlare. Siamo pronti a prescrivere Viagra o Cialis e chiamarlo un giorno. Anche se questo può essere una cura per alcuni, non è sempre la risposta. Esistono problemi mentali più profondi e urgenti che non vengono affrontati come ansia, vergogna e vulnerabilità, e tutti devono avere spazio per essere espressi senza giudizio.

Ecco perché il tuo partner ha difficoltà a rimanere duro (e cosa fare al riguardo).

Escludere prima tutti i fattori medici

Mentre i problemi a rimanere duri possono accadere per una serie di motivi, devi prima escludere qualsiasi fattore medico. Il tuo partner dovrebbe chiedere consiglio al suo medico e può essere indirizzato a un urologo o ad altri specialisti. Esistono una serie di semplici test per capire se si tratta di un problema fisico o mentale.

Queste sono conversazioni complicate da avere. La società ha dato così tanta importanza alla "performance" maschile e alla sua capacità di avere "forti erezioni" che avere qualsiasi tipo di preoccupazione in quel dipartimento è ancora tabù. Ricorda, ti ami a vicenda e questo è qualcosa che colpisce entrambi. Vale la pena coinvolgere un medico in modo da sapere con cosa hai a che fare.

Una volta escluso il fisico, puoi provare diversi metodi per trattare i blocchi psicologici che potrebbero causare questo disturbo.

I blocchi psicologici sono estremamente comuni

Saresti davvero scioccato da quanto sia facile diffondere un'erezione, è quasi strabiliante. Quando una donna è eccitata, il nostro canale vaginale si espande, il nostro clitoride si ingorga e noi siamo naturalmente lubrificati; tutto spesso sottile ad occhio nudo (o mano). Quando la lubrificazione naturale non lo sta tagliando, possiamo prendere del lubrificante a base d'acqua (o di qualsiasi tipo preferiamo).

Per un uomo, la sua capacità di "eseguire" si basa completamente sul diventare duro. Questa è una grande pressione per una persona da avere sulle spalle. Un duro è qualcosa che possiamo vedere fisicamente (anche un pene mezzo duro è ovvio). Ci concentriamo troppo su questo, che può essere estremamente dannoso per la psiche di una persona di corpo maschile. Se ti preoccupi di diventare duro, hai problemi a diventare duro. È così semplice.

Stai lontano dall'auto-colpa (entrambi)

La prima cosa che di solito finiamo per fare è incolpare noi stessi. Cadiamo in una spirale vergognosa, preoccupandoci di tutto, dal fatto che il nostro partner ci trovi sessualmente attraenti, al fatto che si stiano godendo il sesso, al chiedersi se stanno avendo una relazione. Questi pensieri sono molto pericolosi e finiscono per rendere entrambi difficili la discussione di sentimenti importanti che stiamo provando e il declassamento della nostra soddisfazione per il gioco sessuale.

Lo stesso se vero per il tuo partner. Se crede di non soddisfarti sessualmente, non sarà in grado di rimanere duro. Può essere semplice come un'occasione in cui sospetta che non ti sia divertito a letto. Si mette in testa e poi inizia a provare vergogna perpetua. Questo è un grande assassino disgraziato.

Dobbiamo essere in grado di parlare dei nostri sentimenti al fine di eliminare la pressione dalle prestazioni. Mostra gli articoli dei tuoi partner. Parla di altre cose sessuali che puoi fare. E soprattutto, sii empatico.

Incoraggiare. il tuo partner (ne abbiamo tutti bisogno a volte)

La cosa più sana che puoi fare è incoraggiare il tuo partner e assicurarti che sappia quanto sexy e sexy pensi che sia. Non stiamo parlando di catering per l'ego maschile, ma se il tuo coniuge amorevole e solidale sta avendo problemi erettili, è perfettamente OK rafforzarlo.

Tutti abbiamo bisogno di sentirci caldi a volte, e questo è particolarmente vero quando abbiamo a che fare con problemi di immagine corporea. Non rinunciare a lui e non lasciarlo rinunciare a te. Ricorda, ci sei dentro e lo capirai, qualunque cosa accada.

Fai sesso fuori dal tavolo per alcune settimane

Ci sono milioni di modi per avere orgasmi e piacere sessuale senza erezione, semplicemente non diamo peso a quelle "altre" cose sessuali. Tendiamo a pensare che il sesso penetrativo sia l'unico tipo di sesso "reale" che esista. Questo è un carico di BS e aggiunge solo ulteriore alla pressione che il tuo partner sente di alzarlo. Parla di un catch-22.

"Il rapporto sessuale" non è la fine del sesso. Facciamolo chiaro.

Fai sesso completamente fuori dal tavolo per alcune settimane (anche per un mese intero). Non raccomandiamo di assumerti la "colpa", ma se hai a che fare con un partner particolarmente sensibile, puoi sempre inventarti una scusa. Puoi dire che hai a che fare con una piccola infezione da lievito e il medico non dice sesso per un mese. Puoi dire al tuo partner che hai tirato un muscolo interno durante la lezione di spin.

Oppure puoi essere totalmente onesto. Non esiste un modo "giusto". È la tua relazione. Tocca a voi.

Trascorri le prossime settimane esplorando altri giochi sessuali. Prova alcuni nuovi trucchi per il sesso orale. Goditi un massaggio tantrico. Esplora le altre zone erogene del tuo partner e viceversa. Hai esplorato le palle del tuo partner? Lo consigliamo vivamente.

Vedi altro: 4 modi insoliti per entrare nell'umore

Puoi anche provare la meditazione erotica. Tutte queste cose rimuovono la pressione. Mandano al tuo partner un messaggio che dice: "Sei sexy. Voglio fare qualsiasi cosa sessuale con te. Adoro il tuo pene, ma non è l'unica cosa che amo

Gigi Engle è un'educatrice e scrittrice sessuale che vive a Chicago. Seguila su Instagram e Twitter su @GigiEngle.